Pedagogista, educatrice, laureata in Teologia, ho messo nel bagaglio le mie esperienze per affrontare il viaggio nella ricerca pedagogica. Per sapere di me seguite il blog!

Donne e Coronavirus

Durante la festa della Donna 2020 mi sono trovata con l’autrice Erika Zerbini sulla piattaforma Skipe per parlare dei tempi che viviamo. Cosa puo’ insegnarci il grmbo di una donna sul Coronavirus? Le donne sono cutodi della vita e comprendono meglio il rapporto vita e morte, la paura del contagio è la paura di una società che nega morte e dolore. Incapace di affrontarli scappa come il cavaliere protagonista della canzone Samarcanda, una fuga inutile che ci porta di fronte al problema che volevamo evitare, alla realtà che ci è sempre innanzi.

Sanremo, la buona educazione e Junior Cally

Junior Cally chi è costui? Pseudonimo del cantante Antonio Signore, che tanto Signore sembra non essere, visto il linguaggio utilizzato nelle sue canzoni. Quale sia il tormento che affligge la … Continua a leggere Sanremo, la buona educazione e Junior Cally

Video da Hannah Arendt

a videointervista di Hannah Arendt filosofa tedesca, allieva di Heidegger e autrice del famoso libro La banalità del male ( resoconto del processo a Eichmann per crimini contro il popolo ebraico e l’umanità) sembra rispondere alla inquietudine odierna, sull’uomo, la politica, la morale, il male.

Lettera da Jane Austen alle Single

Jane Austen scrive una lettera per NOI.Oggi inauguriamo una nuova rubrica per parlare di femminile, concetto che ho espresso nella mia ricerca con la definizione di spirito femminile. Cerchiamo le caratteristiche dello spirito attraverso un dialogo immaginario con coloro che considero le nostre Antenate. Chi sono le nostre Antentate? Sono le donne del passato che hanno dimostrato di essere pienamente se stesse, hanno vissuto portando lo spirito femminile alla massima essenza senza farsi condizionare dagli inganni dei poteri dominanti.

Tre fiere editoria Novembre 2019

Un fitto calendario di fiere dedicate all’editoria viene diffuso ogni anno. dai fumetti, ai libri per bambini, ai talent per scrittori, il più famoso il salone del libro di Torino. Quindi quale scegliere? Quale segnare sul nostro calendario? Io ne suggerisco tre nel mese di Novembre, anche perchè potete sfruttare il ponte dei santi per trascorrere un piacevole lungo fine settimana divertendovi e scoprendo cose nuove.

Libri che una donna deve assolutamente leggere

” I poteri intuitivi sono stati dati alla vostra anima alla nascita. Sono stati ricoperti, forse da anni e anni di ceneri e di escrementi. Non è la fine del mondo, perché si possono sempre lavare via. Con un po’ di sfregamenti e di esercizio, i vostri poteri percettivi possono essere riportati allo stato primigenio. ” Così scrive …….

Divinità femminili e mitologia: scegli una dea.

Conosciamo tutti i nomi di dee greche e romane, fanno parte del quotidiano. Non sempre conosciamo altrettanto bene le leggende che si nascondono dietro questi nomi. Trasformiamo le divinità antiche in divinità moderne trasferendo sul loro mito altri racconti più vicini a noi, per farli nostri. Sto pensando alla ricerca del nome per i figli, chi non ha coprato un libro dei nomi per cercare il significato di quelli in lista per il nascituro?