Corsi e Consulenze per scuole,associazioni,genitori,

Il protocollo Miur e Consiglieria della pari opportunità della regione Liguria promuove progetti per il rispetto di genere nelle scuole citando il testo:

Il MIUR, nella sua declinazione nazionale e regionale ed in quelle territoriali:  è fortemente impegnato nel realizzare al suo interno una reale inclusione in grado di valorizzare le singole individualità educando le nuove generazioni alla cultura del rispetto;  anche attraverso il “Piano nazionale per l’educazione al rispetto” intende promuovere nelle istituzioni scolastiche di ogni ordine e grado un insieme di azioni educative e formative volte ad assicurare l’acquisizione e lo sviluppo di competenze trasversali, sociali e civiche, che rientrano nel più ampio concetto di educazione alla cittadinanza attiva e globale;  ha presentato il 27 ottobre 2017 le Linee guida nazionali previste dal comma 16 art. 1 della legge 107/2015 per promuovere nelle scuole “l’educazione alla parità tra i sessi, la prevenzione della violenza di genere e di tutte le altre discriminazioni” sono un documento di indirizzo che fornirà alle scuole spunti di riflessione per approfondire i valori e principi per una corretta “educazione al rispetto” ispirati dall’art. 3 della Costituzione. (vedi testo integrale allegato).

All’interno del progetto di ricerca in collaborazione con altri esperti del settore, ho ideato un percorso di crescita da proporre alle scuole. Il percorso riguarda tre ambiti:

Educazione dei ragazzi: l’intervento pedagogico propone un metodo ispirato all’arte della maieutica per sviluppare nei ragazzi il senso critico e la capacità di riflessione, indispensabili per orientarsi nel mondo di oggi. Il linguaggio digitale che fa parte della vita dei giovani tanto da essere ormai parte integrante della loro identità è una risorsa ma anche un pericolo, sviluppare il senso critico e ritornare ad abitare i luoghi di vita è un’abilità necessaria per non smarrirsi nel web. L’argomento trova ampio collegamento con il tema del rispetto di genere proprio per il diffondersi del fenomeno haters che colpisce la fragilità tipica dell’età adolescenziale. La risorsa consiste nella formazione di una comunità educante all’interno dei gruppi classe, come? Per avere informazioni e fissare un appuntamento inviare una mail a davideorli@yahoo.it

Corsi per insegnanti: nonostante la ricerca di buone pratiche spesso gli schemi mentali radicati nel nostro animo agiscono come fantasmi dirigendo i comportamenti senza alcuna consapevolezza da parte nostra. La ricerca ha evidenziato alcuni di questi atteggiamenti che si trovano anche ahimè in alcuni corsi o progetti educativi. Per spezzare la catena che imprigiona le menti bisogna seguire un percorso di riconquista e liberazione. I corsi dedicati agli insegnanti costituiscono uno strumento utile alle attività in classe e all’orientamento nel proporre la propria materia come risorsa per generare rispetto. Ogni materia ha già nel suo programma la possibilità di parlare del femminile e maschile come parti complementari della storia dell’umanità e come custodi del mondo e delle sue creature, un insegnamento che porti in rilievo questi elementi educherà cittadini consapevoli e rispettosi del prossimo. Per conoscere il corso e prendere appuntamento inviare una mail a davideorli@yahoo.it

Seminari per genitori: oggi i genitori subiscono un vero e proprio attacco. vengono colpevolizzati dalla stessa Società che non riesce a dare loro il giusto ambiente per educare i figli. Il momento è giunto! I genitori devono puntare il dito contro la Società accusatrice e riprendere in mano il loro ruolo genitoriale! I seminari affrontano argomenti di estrema attualità quali : il bullismo, il rapporto con il linguaggio digitale, le difficoltà relazionali, ecc. Gli incontri sono strutturati a seconda delle esigenze del gruppo, possono usufruirne: scuole, associazioni, privati. Per ulteriori informazioni scrivere a davideorli@yahoo.it

Consulenze

Le consulenze sono momenti dedicati ad un tema a domanda del richiedente all’interno delle problematiche educative. Possono usufruirne: scuole, privati,associazioni,aziende. Per richiedere una consulenza scrivere a davideorli@yahoo.it

Ambito territoriale: il territorio dove opero è prevalentemente quello Ligure. Sono comunque disposta a spostamenti sia per progetti che per consulenze previa valutazione dei bisogni.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...